Enogastronomia

Un Territorio in tavola

È la cucina della tradizione a regnare sulla tavola della Bassa Padovana grazie ad un uso sapiente delle materie prime come i prodotti delle corti contadine che esprimono la regalità della proposta padovana. La celebre gallina padovana e la gallina di Polverara, le oche, il cappone, l’anatra rappresentano insieme un patrimonio dove trovano sintesi di sapori storia, tradizioni e gastronomia.

 

A Montagnana si trova, invece, la sede del Consorzio del Prosciutto Veneto Berico-Euganeo DOP. Il gusto dolce, la morbidezza, il colore rosato e l’inconfondibile profumo rendono unico questo eccezionale prodotto della tradizione contadina - il prosciutto di Montagnana – festeggiato ogni anno a maggio in una rassegna gastronomica dedicata. E poi radicchi, piselli, asparagi, erbe di campo e tutta la genuinità di frutta e verdura di stagione, dalle pere alle mele, alle fragole, meloni e angurie di cui la zona vanta una produzione di eccellenza.

 

Se la nostra meta è la Bassa Padovana, è d’obbligo l’assaggio dei saporiti risotti: il tradizionale risotto ricco alla padovana, speciale e tipico il risotto di frattaglie di pollo e quelli con le erbette selvatiche di campo ed inoltre i tradizionali risotti con i “bisi”, con le “ciche” o i fegatelli, con le quaglie o con il radicchio; le paste fatte in casa, dai “bigoi” con l’anitra alle tagliatelle con oca e zucca, dalle pappardelle ai pasticci; i secondi piatti con l’anatra ripiena, la gallina padovana, il coniglio, gli spiedi di torresani e di faraone, il pollo fritto, le carni in umido e le saporite grigliate; per finire con torte e crostate con la frutta in composta o fresca, i dolcetti con lo zabaione al moscato, le “pinze” al mais e i zaeti; il tutto accompagnato dal buon vino, ovviamente le D.O.C. e DOCG della zona. E tutti questi sapori si possono gustare alloggiando nelle strutture agrituristiche e di B&B disseminate sul territorio. Qui l’accoglienza genuina e cortese fa rivivere i ritmi lenti della vita di campagna, immersi nelle tradizioni contadine a stretto contatto con una natura ancora incontaminata.